Donna A Sud

DONNA A SUD

DONNA A SUD è un’iniziativa che parte dal basso nasce nel 2011 da un’idea di Tiziana Magrì. Ogni anno si realizza il Festival delle Culture al Femminile, tassello finale di un percorso di aggregazione virtuale in cui donne e uomini, che hanno voglia di parlare e far parlare il loro Sud, mettono a disposizione la propria professionalità a servizio di un’idea di bene che si irradi a tutta la comunità.
Il progetto volge l’attenzione in particolare verso le donne che e a Sud sono nate, ci vivono. Quelle donne che, nonostante le difficoltà, hanno deciso di restare o quelle che coraggiosamente sono tornate nella loro terra.
Per questo “Donna a Sud” ha anche una finalità sociale: stiamo lavorando per garantire a donne animate da tanta forza d’animo ma che vivono in condizioni disagiate e fuori dal mercato del lavoro.
Team Tiziana De Pace grafica; Rosa Portulano, Gaia Favaro;

“DONNA A SUD” è un luogo non luogo dove trovano spazio presentazioni di libri, mostre fotografiche, percorsi enogastronomici, teatro ed ogni forma d’arte che miri a valorizzare le competenze ed accrescere la sensibilità comune sul ruolo della donna, inserita in ogni contesto sociale, promuovendo la reale parità di genere con gli uomini.
Non basta ancora? E allora ricordiamo che “DONNA A SUD” è un percorso itinerante mensile che valorizza il prestigio storico, architettonico e naturalistico di Taranto e di tutta la sua provincia.



I commenti sono chiusi.