Nel nome della donna incontro con LE SCUOLE – TEATRO delle ARTI GALLARATE (VARESE)

nel nome della donna (1)-DALE ZACCARIA ASSOCIAZIONE SICURA

TEATRO DELLE ARTI GALLARATE (VARESE) incontro con LE SCUOLE.

Nadia Murad giovane donna Yazida. Premio Nobel per la pace 2018 testimone della violenza e della schiavitù spirituale, sessuale e fisica su donne e bambini in Iraq e in Siria.
Accanto a Lei, Ipazia, Artemisia Gentileschi, Isabella Morra e Franca Rame. Quattro donne che dalla scienza, alla pittura, alla poesia e al teatro hanno contribuito ad arricchire queste discipline. Attraverso la loro vita, si vuole sensibilizzare le giovani generazioni al valore del rispetto, della non violenza e dell’uguaglianza tra uomo e donna.
Facendo conoscere l’apporto che le donne hanno dato nella storia al mondo artistico e scientifico, spesso vittime di un sistema che ha voluto e vuole troppo spesso il femminile
inferiore e subalterno, violato e dominato. Uno spettacolo dedicato alle donne e ai minori
del popolo Yazida. Perché questo dramma umano odierno venga conosciuto e combattuto. Uno spettacolo costruito su un tessuto narrativo intervallato da documenti video e seguito da un commento sull’opera e sull’attualità della problematica effettuato dagli psicologi dell’Associazione Sicura.



I commenti sono chiusi.