Madre d’acqua

madre dell'acqua womeninculture_dalezaccaria

 

La coscienza femminile è coscienza lunare, lo scintillio trasparente della perla che illumina con delicati raggi argentati. La coscienza solare analizza, distingue, taglia e chiarifica, stabilisce limiti ben definiti. La coscienza lunare unisce, pensa con il cuore. La riflessione che proviene dal cuore unisce il passato, il presente e il futuro. Si muove nella dimensione temporale per uscire da essa e, sebbene le lacrime possono far parte di questo movimento, le lacrime del cuore riflessivo non sono sentimentali. Il cuore sa ciò che è reale. Quando pensiamo con il cuore, non guardiamo attraverso i confusi passaggi della mente. Siamo nella realtà del presente; Ciò che era reale, è reale per sempre. Tutte le persone che riescono ad agire a partire da questo punto fisso hanno la libertà necessaria per essere vergini, la libertà per amare ed essere amate, per muoversi a partire da un centro di gravità interiore e lasciare che gli altri si muovano dal proprio.

Marion Woodman

Fonte: Mujeres en circulo



I commenti sono chiusi.